Tentar non nuoce | Piccole Cose Imperfette
casafacile, blogger, meettheblogger, bloggercfstyle, fuorisalone2018, milano, fuorisalone milano
16095
post-template-default,single,single-post,postid-16095,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Tentar non nuoce

Correva l’anno 2015 e la mia vita era un po’ diversa da oggi.

Ero travolta da un lavoro che mi regalava molto, ma mi toglieva altrettanto e la sensazione era che la mia vita mi stesse sfuggendo di mano. Avevo in testa mille idee, sogni, traguardi che volevo raggiungere, ma la verità è che ero talmente nel pallone da non sapere più da che parte muovermi.
Proprio in quel periodo CasaFacile aprì un concorso per selezionare dei blogger: era da tempo che desideravo aprire un piccolo spazio tutto mio sul web dove condividere quel mondo del decor e della creatività che tanto mi apparteneva. E ovviamente mi feci trovare impreparata. Non che nutrissi particolari speranze di entrare a far parte di quel team, ma l’idea di non averci mai neanche provato mi ha sempre lasciato un po’ di amarezza.
Gennaio 2018
CasaFacile apre nuovamente le selezioni per ingrandire la squadra di blogger e, indovinate un po’? Io, ancora una volta, non ero pronta. O almeno non del tutto. In quei 3 anni il blog era rimasto solo un sogno custodito in fondo ad un cassetto ormai impolverato, l’avevo più volte immaginato, progettato, disegnato, ma non riuscivo mai a fare quel passetto in più che mi separava dal realizzarlo veramente! Forse questa era la spinta che mi mancava per lanciarmi nell’avventura.
Il concorso scadeva il 9 marzo, il blog è andato on-line il 1 febbraio e la candidatura l’ho inviata il 7 marzo. Per me era una mission impossible, ma ero contenta così: finalmente ero partita!
Quando ho ricevuto la mail di Giusi ci ho messo un pochino a realizzare che quel “Congratulazioni, sei dei nostri!” voleva dire che ce l’avevo fatta, che quel piccolo sogno si era realizzato.
Eccomi qui oggi, ancora un po’ frastornata dagli eventi di queste ultime settimane. Insieme all’avventura di CasaFacile si stanno aprendo altri progetti e il calore che le persone mi stanno dimostrando in questi giorni mi fa sentire ancor più fortunata. Qualche paura, qualche incertezza c’è ancora, ma ho imparato che è più bello lanciarsi, rischiare qualche delusione piuttosto che avere dei rimorsi. Voglio prendermi tutto il bello di ciò che accadrà!
N.B.
VI ho tediato con un post un po’ introspettivo, ma prometto di raccontarvi a breve l’avventura di #meettheblogger e delle scoperte di una Milano che sta sfoggiando il suo abito più colorato per tingere questo Fuorisalone.
No Comments

Post A Comment