It's Sunday! It's pancakes day | Piccole Cose Imperfette
piccole cose imperfette, piccolecoseimperfette, brunch,
16330
post-template-default,single,single-post,postid-16330,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

It’s Sunday! It’s pancakes day

Come diceva Ted a Marshall nella famosa serie tv “How I met your mother”, la domenica è fatta per i pancakes. Le rare volte in cui mi capita di avere una mattinata libera mi piace prendermi del tempo per fare tutto con calma, a partire dalla colazione. La mia vita è un continuo correre avanti e indietro e spesso tutto questo fare le cose di fretta non mi fa assaporare appieno tanti piccoli gesti quotidiani.
E così, quando mi capitano quelle mattine dove la lentezza è il dono più bello, io e il mio compagno ci concediamo una colazione che ci faccia iniziare la giornata con tutto un altro mood.
Abbiamo iniziato questa “tradizione” dei pancakes dopo il suo primo viaggio di lavoro negli states ed è rimasto uno dei nostri  piccoli vizi da regalarci nelle domeniche di relax.
Uova, farina, latte, un pochino di lievito e il gioco è fatto! A me piace annegarli con abbondante sciroppo d’acero oppure gustarli nella versione salata con avocado e salmone. Per completare la magia basta un bel caffè americano, dello yogurt con fiocchi d’avena e frutta secca e un estratto di frutta, oltre a dei fiori freschi che per me sono la miglior cura per il buonumore.
Con una tavola così il resto della giornata può essere solo splendido!

|| Piatti, tazze e ciotole Ikea, bottiglie Tiger, tovaglioli (utilizzati come tovaglietta) CoinCasa ||

SOUNDTRACK

“I wish I was” – The Avete Brothers

No Comments

Post A Comment