Natale Stile Libero - IKEA incontra Funky Table | Piccole Cose Imperfette
piccole cose imperfette, piccolecoseimperfette, ikea, funkytable, funky table, tavola di natale, tavola delle feste, mise en place, natale, tavola natalizia, tavola natalizia originale, tavola di natale unconvenzionale
16613
post-template-default,single,single-post,postid-16613,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Natale Stile Libero – IKEA incontra Funky Table

Il Natale “unconventional” di IKEA

Venerdì scorso, presso lo store IKEA di Corsico, il brand svedese e FunkyTable hanno presentato un nuovo concetto di “tavola delle feste”, rompendo tutti gli schemi convenzionali con tre tavole eccentriche, originali e al passo con le moderne esigenze delle nostre vite.

Lo stile eclettico di Mariangela Negroni, fondatrice insieme alla sorella Cristiana dell’ormai famosissimo concept store milanese Funky Table, ha incontrato i prodotti IKEA reinterpretandoli  in modo creativo ed originale. Un Natale in Stile Libero che reinventa le tradizioni, mantenendo invariato lo spirito di festa e condivisione tipico dei giorni natalizi.

Tre table sets, tre stili diversi, tre modi di celebrare il Natale, fatto non solo di pranzi in famiglia, ma anche di aperitivi tra amici e cene improvvisate all’ultimo.

FESTA A SORPRESA

Una cena improvvisata, un tavolo, uno scrittoio, sedie spaiate, una scaletta che diventa sgabello e un puzzle di tessuti e canovacci che sostituiscono il tovagliato. E se si uniscono altri ospiti all’ultimo nessuno problema, un modo per aggiungere due posti a tavola si troverà. Questa mise en place rispecchia le vite moderne, fatte di frequenti traslochi, case piccole e un table ware essenziale, dove però non manca la voglia di festa e condivisione.

Un’improvvisazione all’apparenza caotica e disordinata,  che cela in realtà un pensiero dedicato per ogni commensale: il nome sul piatto “scritto” con lettere di biscotto o decorazioni alimentari per dolci; un tovagliolo con l’iniziale del nome disegnata con gli appositi pennarelli; una ghirlanda verde che diventa un sottopiatto inusuale.

METTERSI IN GIOCO

Questa tavola racconta un Natale informale, un Natale che si sceglie per festeggiare con un brindisi giocoso insieme agli amici. Protagonista di questo table set è la ruota della fortuna Lustigt della collezione per bambini IKEA che diventa il pretesto per rompere il ghiaccio e movimentare la serata. La tradizionale riffa, dove si scambiano i regali in modo casuale abbinandoli ai numeri, diventano l’elemento caratterizzante la mise en place.

Anche in questo caso gli oggetti cambiano la loro funzione e vengono riproposti in modo inaspettato, come la ghirlanda luminosa che si trasforma in un sotto piatto inusuale e il secchiello del ghiaccio che si veste a festa con le palline argentate dell’albero.

RIFLESSI PRONTI

Infine l’oro, protagonista indiscusso delle decorazioni di Natale, viene amplificato da specchi e stelle scintillanti, in una veste tutta nuova della tradizionale tavola natalizia. Il clima festoso si scalda con l’atmosfera nordica data dai tappeti di pellicce disposti sulle sedie e ci immerge nella magia di una favola natalizia

La mia parola del mese è DIREZIONE.
La direzione da scegliere, la direzione da seguire con dedizione e determinazione.
Voi ne avete una? Qui intanto potete scaricare il template del mese di Dicembre, sia in formato agenda che in formato planner da scrivania.

Il workshop “Natale Stile Libero” è andato in scena in 20 punti vendita IKEA in tutta Italia, invitando i soci ad abbattere gli stereotipi del Natale per viverlo in un modo nuovo, unico e personale.

No Comments

Post A Comment