Febbraio '19 | Piccole Cose Imperfette
piccole cose imperfette, piccolecoseimperfette, febbraio, planner, freeprintable, agende
16727
post-template-default,single,single-post,postid-16727,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Febbraio ’19

Mi ero ripromessa di inviare la prima newsletter a inizio gennaio e invece non è an ora partita. Così come mi ero ripromessa di fare un’infinità di cose che poi non ho fatto.

Gennaio è stato un mese partito a gran velocità e travolgendomi in un mare in piena dove ho faticato a restare a galla senza farmi soffocare dall’ansia delle scadenze non rispettate. La verità però, è che per questo mese mi ero fissata un solo e importante obiettivo: quello di dare il giusto ritmo a tutto (qui l’articolo dove ne parlo) e devo dire che sono stata abbastanza fedele a questo buon proposito.

Ho accettato il fatto di non riuscire a fare tutto e mi sono concessa di non rispettare qualche scadenza senza sentirmi troppo in colpa. Avevo bisogno di dare la priorità a me stessa, di concedermi qualche momento di ozio o di preferire una corsa ad una serata passata davanti al computer a lavorare.  I prossimi mesi saranno intensi e bellissimi e mi serviva ricaricare le batterie per poter affrontare tutto con serenità. Ora però, è giunto il momento di rimboccarsi le maniche e di tornare al lavoro.

La parola di Febbraio

Per chi di voi ha acquistato l’agenda (im)perfetta  troverà ogni mese uno spazio in cui mettere nero su bianco la parola su cui focalizzarsi.

La parola di febbraio per me è CONCENTRAZIONE. In questo gennaio ozioso e frenetico allo stesso tempo, mi è mancata un po’ la concentrazione. I progetti e le idee che prenderanno forma nei prossimi mesi sono veramente tanti e non posso lasciare che il caos prenda il sopravvento. Ho delle mezze maratone da correre, qualche volo da prendere in compagnia di amici e un meraviglioso matrimonio da organizzare (sì, questa volta il mio!)

Inspired By – la moodboard di Febbraio

Questo è il mese romantico per eccellenza, è il mese di San Valentino dove tutto sembra improvvisamente tingersi di rosa e di rosso. In realtà non sono mai stata particolarmente legata a questa festività. Per me il 14 febbraio è semplicemente il compleanno di mia nonna e ricordare tutti i momenti felici con lei è forse il modo più bello per celebrare questa giornata dedicata all’amore.

Per me febbraio ha i colori soffici delle nevicate che si sono fatte attendere fino ad ora; le tonalità tenui e fredde dell’inverno e i colori dei primi timidi fiori che preannunciano la primavera; ha la palette cromatica di viaggi in paesi nordici che sogno di notte e programmo di giorno.

Il profilo Instagram del mese

Stefania Gambella – @stefiinstax

Sarà per il nome che ci accomuna o più probabilmente per le foto meravigliose che pubblica, fatto sta che il mio profilo IG preferito di febbraio è @stefiinstax

Ogni sua foto riesce a raccontare una storia, riesce a farti sentire l’aroma dei cibi fotografati e per un momento ti trasporta in un’altra realtà soffice, ovattata, regalandoti un istante di pausa dal coas quotidiano.

Le cose belle di Gennaio

Sicuramente gennaio è stato un momento di immensa soddisfazione. Con mille dubbi e mille insicurezze ho mandato in stampa le agende per la terza volta e per la terza volta sono andate sold out. Non è per la vendita in sé (di certo non sogno di diventare ricca con delle agendine), ma per tutto quello che mi avete regalato. Avete atteso con pazienza i ritardi, avete condiviso con me la vostra storia, avete abbracciato in pieno la filosofia con la quale voglio affrontare questo 2019. Sappiate che ognuno di voi ha contribuito a rendermi sempre un po’ più felice, regalandomi sorrisi e soddisfazioni. Mi piacerebbe che questa condivisione prosegua, vorrei che questa agenda cresca insieme a voi, quindi continuate  a raccontarmi la vostra storia e non abbiate il timore di scrivermi per proporre nuovi tool per le nostre agende (im)perfette.

Planner da scaricare

No Comments

Post A Comment